Progetto “le forme della democrazia”

Gruppo Studenti del Liceo Classico e Scientifico
Triennio 2015- 2018

Gruppo Studenti del Liceo Scientifico e Scientifico – Scienze applicate
Triennio 2016- 2019

 

L’intento è quello di offrire agli studenti la possibilità di confrontarsi e sperimentare direttamente le diverse figure professionali all’interno di un Istituto culturale.

In particolare gli studenti del gruppo “15-18” hanno lavorato sul tema “le forme della democrazia” affrontandolo nel primo anno dal punto di vista dello stato nazionale, il secondo anno dal punto di vista europeo. Il prossimo anno in un contesto internazionale.

Gli studenti del gruppo “16-19” hanno approfondito quest’anno il tema “ La crisi della democrazia negli Anni 70”.

Gli studenti hanno avuto l’opportunità di collaborare trasversalmente con i diversi settori e le diverse figure professionali presenti in Istituto: Direzione Generale, Project manager, Archivisti, Bibliotecari.


Il percorso è articolato nelle seguenti fasi:

1. introduzione al tema a cura di uno studioso e individuazione degli elementi di ricerca e approfondimento;

2. introduzione alla metodologia di ricerca delle fonti archivistiche e bibliotecarie;

3. ricerche dirette sulla storiografia e sulle fonti documentarie disponibili avvalendosi dei materiali archivistici e bibliotecari, con la supervisione del personale qualificato e addetto a queste aree;

4. partecipazione a think tank di giovani studiosi sul tema prescelto;

5. realizzazione di un’attività progettuale concreta (convegno, seminario, progettazione europea, ecc.) con la supervisione e affiancamento del personale interno addetto a questa area.


Agli studenti viene richiesto di elaborare un prodotto finale sia in versione cartacea (tesina) sia multimediale (clip video), presentati alla fine di ogni anno nella sala conferenze e che alla fine dei tre anni verranno rese disponibili sul sito dell’Istituto.

Già sono stati realizzati i lavori sulla democrazia in Italia e in Europa.

Nel corso di questi due anni gli studenti hanno tra l’altro avuto la possibilità di conoscere e confrontarsi con docenti universitari su temi di politica internazionale, hanno incontrato nelle loro sedi i Presidenti e i Segretari delle commissioni parlamentari cultura e esteri, di partecipare ai seminari organizzati dall’Istituto. Gli studenti hanno avuto inoltre la possibilità di affiancare i responsabili dell’area project management all’organizzazione di convegni, mostre e workshop.

L’obiettivo non è solo quello di trasmetter loro una competenza nelle nuove tecnologie legate alla valorizzazione dei patrimoni culturali, ma attraverso questa metodologia laboratoriale favorire tra i giovani l’interesse per i temi della cultura storica, politica e sociale ed anche la conoscenza della storia più recente del nostro Paese utilizzando diverse metodologie di ricerca e di comunicazione e permetterà loro di comprendere quali siano le diverse professioni che si possono svolgere in ambito culturale.

Oltre a favorire nei partecipanti l’apprendimento delle più recenti metodologie di ricerca e ad ampliare la loro conoscenza delle vicende storico-politiche del nostro Paese, anche nello scenario internazionale, attraverso la consultazione di fonti edite ed inedite favorendo la capacità di confrontarsi con fonti archivistiche, giornalistiche e digitali, l’obiettivo è quello di creare una connessione tra la scuola e l'ambiente di lavoro permettendo allo studente di apprendere le conoscenze base delle diverse competenze in ambito culturale ed essere più consapevole nella valutazione delle scelte future

Albo dell'Istituto
<dicembre 2019>
lumamegivesado
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
 
 
 
15/09/2019
 

- ISTITUTO SAN GABRIELE -
Via Cassia, km 16 (Loc. La Storta) - 00123 Roma (RM)
Tel. 06.302831 - Fax 06.30283850
powered by DOMUSMEDIA © | All rights reserved